Register | Login

logo.gif rbc.gif sponsor.gif

Annunci
  

barca_sfondo_distributore.jpg

sfondo_pista_ciclabile.jpg

Benvenuti
Le origini del Porto di RomaLe origini del porto di Roma si perdono nei secoli. L'Imperatore Claudio, nel 42 d.C. edificò un porto completamente nuovo a Ostia, successivamente ingrandito da Traiano nel 113 d.C. si chiamerà Portus Romae per più di cinque secoli, fino a che la caduta dell'Impero Romano non segnerà anche la sua fine e nonostante la collocazione fosse perfetta, accanto alla foce del Tevere, tuttora navigabile fino al cuore della Capitale, nessuno ha più pensato di restituire questa "legittima" proprietà alla Città Eterna.Oggi, finalmente questa situazione è mutata e il Porto di Roma è una realtà da godere. Ricostruito vicinissimo al sito antico, si rifà alla struttura originaria, cosa che rende la nuova costruzione suggestivamente "imperiale", ma il Porto di Roma di oggi non è studiato per gestire commerci o campagne militari, bensì è progettato a beneficio degli amanti del diporto e dei turisti di tutto il mondo. Inoltre l'area portuale è circondata da un oasi protetta, in gestione alla LIPU "Lega Italiana per la Protezione degli Uccelli" che arricchisce la zona , contribuendo alla salvaguardia ambientale. In questo nuovo Sito Internet troverete, diviso per settori, un profilo completo del nuovo Porto di Roma, le strutture, i servizi, le offerte e i costi. Con il Porto di Roma, dopo 2000 anni, l'Urbe si riaffaccia sul mare come la sua grandezza impone.Stampa dell'antico Porto di OstiaRilievo marmoreo che raffigura una nave che sta attraccando al porto di Claudio. Dietro la vela si scorge il faro di Ostia  che fu edificato nello scafo della nave di Caligola.
  

file-bottom.jpg

Copyright 2007 Montanari Software
Porto Turistico di Roma  |  Terms Of Use  |  Privacy Statement